La Ricchezza, una Serva non una Padrona - imagen de portada
La Ricchezza, una Serva non una Padrona

La Ricchezza, una Serva non una Padrona

Non bisogna rifiutare i beni che possono aiutare il prossimo. La natura dei possedimenti è essere posseduti, quella dei beni è diffondere il bene; Dio li ha destinati al benessere dell'uomo. I beni sono nelle nostre mani come degli utensili, strumenti da cui si trae un buon risultato se li si sa usare. (...) La natura ha fatto della ricchezza una serva non una padrona. Non occorre dunque denigrarla, perché in sé non è né buona né cattiva, ma solamente innocente. Da noi soli dipende ... Más informaciones